Centro Diurno Integrato

Animazione

L'animazione mira a mantenere le capacità cognitive, mnesiche, emotivo-affettiva e comportamentali della persona malata; aiuta la persona inabile a raggiungere il massimo livello di funzione, di autonomia e di autostima.

Obiettivi generali
Stimolare le abilità fisico-psichiche, sollecitare il divertimento e la creatività, recuperare le percezioni temporo-spaziali, stimolare il linguaggio e la comunicazione, incrementare i legami interpersonali, favorire la socializzazione, finalizzare il tempo libero.

Metodologia d'intervento
* ROT
Terapia di orientamento alla realtà, formale e informale

* Stimolazione cognitiva
Lettura giornali e libri, proiezione di film e di televisione, atelier di pittura e disegno, spettacoli

* Validation therapy
Ascolto empatico dell'Ospite

* Arte-terapia
Suscita emozioni ed affetti capaci di stimolare le funzioni cognitive

* Musicoterapia attiva e passiva
Evoca ricordi, suscita emozioni, esercita effetti rilassanti o stimolanti, scandisce i ritmi della giornata

* Memory training
Stimolazione mnesica di ogni tipo

* Terapia occupazionale
Favorisce i contatti con l'ambiente interno ed esterno

* Pet therapy
Utilizza la presenza di animali domestici a diretto contatto con l'ospite

* Ludoterapia
Offre attività ricreative, svago, ristoro, giardinaggio, tombola, cruciverba

* Gite pomeridiane sul territorio

Uscite mensili programmate
Durante l'anno saranno organizzate, con l'aiuto dei volontari, delle uscite mensili pomeridiane per andare a visitare musei, mostre, luoghi particolarmente importanti e suggestivi della provincia di Varese, tra i quali:

  • Museo di Villa Mirabello a Varese
  • Museo di Villa Panza a Varese
  • Fattoria Pasquè a Bernate
  • Villa Toepliz a Varese
  • La Collegiata a Castiglione Olona
  • Il Lungolago alla Schiranna di Varese
  • Il Sacro Monte di Varese: la Prima Cappella e l'affresco di Guttuso
  • Il Chiostro di Voltorre
  • Gli scavi di Castelseprio e il Monastero di Torba

Tutte le uscite saranno seguite da almeno 5 operatori e 5 volontari.